Passa ai contenuti principali

Post

Lista dei libri per imparare

Se questo sito, il forum e la guida da me scritta non fosse sufficiente per trasformarti in una "Bontoniana DOC", di seguito una lista di libri dedicati o ispirati al bon ton, molti con le suddette recensioni o opinioni lasciate dalle iscritte del forum che li hanno segnalati e il relativo costo e link per acquistarli on line. Buon consulto e  buona lettura!

The little black book of style. Ediz. italiana
Segnalato da Veggie

Uomo e gentiluomo ovvero il manuale pratico del perfetto gentleman

Le lezioni di Madame Chic
Segnalato da Charisme

The one hundred. Cento capi e accessori che una donna di classe deve possedere

Segnalato da Veggie

Galateo. Il libro delle buone maniere

Principesse si diventa. Istruzioni per una vita da favola

Segnalato da Olivia

Eleganza per lei. Piccolo manuale di vita con stile per la donna moderna

Segnalato da Queenl

Il nuovo bon ton
Segnalato da
Post recenti

Le regole nello stile Bon Ton

Nella moda e in qualsiasi altro campo esistono delle regole, ma non nell’abbigliamento “bon ton”. Come ho già spiegato nell’introduzione, si tratta di uno stile di abbigliamento flessibile. L’unica regola (se così possiamo definirla) è avere buon gusto. 
“Il buon gusto nel vestire è qualcosa di innato,  come la sensibilità del palato.”   Lo sostiene Coco Chanel 
In ogni caso, ci sono delle linee guida per creare outfit di buon gusto stile bon ton. Esclusi senza “se” e senza “ma” capi sgargianti, per esempio, di colore fluo. E quando la stagione si raffredda le linee semplici fanno per tutte. Mai indossare imbottiti o pellicce triplicando la stazza fisica che, nel bon ton, dovrebbe rimanere lineare. Peggio ancora indossare capi traslucidi, in assoluto i peggiori, da escludere, assolutamente. 

Maglie 
Tutte accette, tranne se hanno scolli importanti e/o stampe grafiche.  Nell’armadio di una “bontoniana” sono presenti sempre: Camicia, Dolce vita, Lupetto, Pullover, Cardigan. 
Gonne L’…

Icone dello stile Bon Ton

Inizio a dare un’idea di che tipologia di abbigliamento stiamo parlando, facendo i nomi di alcune donne che sono state e sono tutt’ora icone dello stile Bon Ton. La matriarca in assoluto è: Audrey Hepburn
In ordine alfabetico la lista di altre influenze della moda bon ton

Blair Waldorf (Gossip Girl)

Brigitte Bardot Carla Bruni Caroline Sieber Charlotte York (Sex and the City) Emma Watson Jacqueline Kennedy Kate Middleton Lady Diana Natalie Portman Taylor Swift Twiggy
E tante, moltissime altre da visionare in questa categoria apposita del forum Moda Bon Ton, segnalate dalle utenti.
LEGGI IL PROSSIMO CAPITOLO

Introduzione alla Guida

Il bon ton altro non è che il galateo, nella moda non è un termine ufficialmente riconosciuto. 
“Ogni generazione ride delle mode vecchie,  ma segue religiosamente quelle nuove.” 
Ha ragione Henry David Thoreau 
Ma questo è quello che nello stile bon ton non accade. Prende ispirazione da capi retrò anni ‘30, ‘40 e ‘50. È una rivisitazione di quei periodi. Spesso si veste bon ton senza saperlo.

Viene nominato nel settore moda sotto termini come «vestire chic, elegante, con classe» e questo è vero. Indossare e prediligere abiti di questo stile crea un outfit di un certo prestigio, agli occhi degli altri, ovviamente.
Certe volte si confonde la tendenza a vestire bon ton al ceto sociale di appartenenza, niente di più sbagliato.

Sentirsi spinti verso uno stile che, ammettiamolo, ha per modello la perfezione, la compostezza, l'altezzosità, non è per dimostrare quanto denaro si possiede o la superiorità sugli altri, è per dimostrare il nostro essere bon ton interiore. Del resto, «l'…